Il nuovo shop, che sarà aperto dal primo al dieci dicembre, “è uno spazio, un negozio, un ritrovo, un social club, un laboratorio, una galleria, una sala da ballo clandestina, uno spaccio di figate“, come lo ha definito lo stesso Jovanotti sui social.

E aggiunge: “Ogni giorno nel JOVA POP SHOP succederà qualcosa a sorpresa. L’ho chiamato JOVA POP SHOP in onore del leggendario POP SHOP che aveva aperto Keith Haring a New York negli anni ottanta. La prima volta che sono stato a New York arrivato in hotel ho posato lo zaino e la mia prima tappa è stata proprio quel posto lì! Quella maglietta ce l’ho ancora!

Tra le cose che stiamo preparando c’è il JOVA POP SHOP. 
Dall’ 1 al 10 dicembre in piazza Gae Aulenti a Milano! E’ uno spazio, un negozio, un ritrovo, un social club, un laboratorio, una galleria, una sala da ballo clandestina, uno spaccio di figate che apriremo a Milano dopo l’uscita del disco. Ogni giorno nel JOVA POP SHOP succederà qualcosa a sorpresa.

Ecco il messaggio scritto da Jovanotti in persona:

L’ho chiamato JOVA POP SHOP in onore del leggendario POP SHOP che aveva aperto Keith Haring a New York negli anni ottanta. La prima volta che sono stato a New York arrivato in hotel ho posato lo zaino e la mia prima tappa è stata proprio quel posto lì! Quella maglietta ce l'ho ancora! Avete presente quelle due o tre magliette della vita…

#jovapopshop #lorenzo #jovanotti #piazzagaeaulenti #disconuovo#lorenzo2018 #lorenzolive2018 #jovatv #noncisonopontisulriodelleamazzoni#popupstore #temporarystore #figatetuttiigiorni #live #setacustici #vinile#cassetta #cd #limitededition #primodicembre #universalmusic#trident Radio Italia solomusicaitaliana VH1 Italia